Fave della Murgia 500gr

Disponibili:in magazzino 20 articoli/o
Codice Prodotto:LE04

Peso: 500.0000G
Unità nella scatola: 1
2,90 €

Descrizione

Le fave sono un legume molto utilizzato nelle tradizioni contadine del sud Italia.
Da sempre coltivate nell'area della Murgia, si son ben adattate ai terreni poveri e siccitosi e oltre ad apportare assoluti benefici al terreno, anticamente erano un'importante ed a volte l'unica fonte di energia per i gravosi lavori manuali, per tale motivo erano considerate insieme a ceci e cicerchie, "la carne dei poveri".
Essendo un prodotto selezionato in modo artigianale, è bene verificare la presenza di eventuali impurità prima di consumarle.

 

 

Scheda Tecnica

Scheda prodotto

Nome Scientifico
Vicia faba

Dimensione media
Da 1,8 x 1,0 cm fino 2,3 x 1,5 cm

Forma
Piatta, ovale.

Periodo di semina
Da metà novembre a fine dicembre.

Concimazioni
Fosforo 100/150 kg per ettaro.

Lavorazioni
Aratura – Erpicatura - Rullatura

Raccolta
Falciatura metà giugno; andanatura e trebbiatura con mietitrebbia da grano modificata, provvista di pick-up.

Pulitura
Cernita in azienda specializzata, se necessario con selettore ottico.

Confezionamento
Film plastici trasparenti elettrosaldati da 0,500 /1,000 kg. Sacchi da 25 kg.

Scadenza e conservazione
2 anni in magazzino. Conservare in luogo asciutto, lontano da fonti di luce e calore.

Valori nutrizionali (100 g)
Calorie 341 Grassi 3,0 g Carboidrati 54,8 g Proteine 27,2 g Fibre 7,0 g Acqua 11,3 g

Modalità di preparazione
Mettere a bagno per 12 ore con acqua tiepida. Cucinare e dopo averle fatte bollire salare e lasciarle a cucinare. Una volta cotte renderle, a piacere, a purea. Accompagnare con cicorielle selvatiche o cicorie a foglia stretta, con l’aggiunta di olio extra vergine d’oliva. Si prestano bene anche con pasta (meglio se tagliolini) con aggiunta di olio extra vergine d’oliva e cipolla fritta.