I pomodori secchi, un vero elisir di bellezza
0

Proprietà
l pomodori secchi sono un alimento dalle proprietà quasi miracolose: ricco di licopene, vitamine ed oligoelementi i suoi effetti benefici sono così tanti da poter essere considerato una sorta di elisir di vita sana.
Servono dopo la dieta perché, quando dimagrisci i tessuti perdono elasticità: con le loro vitamine, proteine e grassi buoni, il corpo si mantiene tonico.
Saporiti, appetitosi ed estremamente versatili in cucina, i pomodori secchi sono una tipica delizia della tradizione calabrese, pugliese e siciliana,

Se stai seguendo una dieta o se l’hai appena terminata ti saranno utilissimi: rispetto al pomodoro fresco, contengono una più elevata percentuale di provitamina A, una sostanza naturale che conserva la pelle soda ed elastica, ritarda l’invecchiamento cutaneo e scongiura la formazione delle smagliature e delle flaccidità che in genere compaiono (a maggior ragione se hai più di 40-45 anni) quando il corpo si “svuota” dai chili in più.

Un’altra azione rassodante è garantita dall’elevato contenuto di licopene, vitamina C, zinco, rame, selenio e soprattutto di potassio (circa 300 mg per 100 g), il minerale che stimola la diuresi e favorisce l’eliminazione della cellulite e della ritenzione idrica.

Attenzione solo a non eccedere con le dosi, perché i pomodori secchi contengono 258kcal l’etto: tuttavia ne bastano pochissimi, anche solo 2-3, per raddoppiare il sapore di un piatto.

Considerate che a una carenza di licopene si associa l’osteoporosi. Sono quindi estremamente indicati in menopausa alle donne.
Per assimilare il licopene devi cuocerli pochi minuti.
Mentre tonificano i tessuti, i pomodori secchi svolgono anche un’azione di accelerazione sul metabolismo dovuta in particolare al loro apporto di proteine (13,3%) e fosforo, che migliora la digestione e riequilibra l’assimilazione di zuccheri e grassi.

Infine, il licopene presente ad alti dosaggi anche nei pomodori secchi agendo insieme alla vitamina C previene la formazione di colesterolo LDL (quello cosiddetto “cattivo”), che col tempo può danneggiare il circolo, scatenare infiammazioni e rendere più difficilmente smaltibile il grasso già formato.
Unico accorgimento: per “attivare” il licopene, il pomodoro deve essere cotto.
Dunque, anche i pomodori secchi vanno cotti o almeno sbollentati prima dell’uso.


Valori nutrizionali

100 g di Pomodori secchi apportano circa 258 calorie (77,1% carboidrati, 13,3% proteine, 9,6% grassi).

 

In cucina

I pomodori secchi sott’olio sono una conserva popolare pugliese.
La preparazione consiste nell’essiccazione lenta, al sole o in forno, del pomodoro San Marzano che perde la sua acqua e acquista piano piano un sapore deciso.
I pomodori secchi sott’olio si preparano a fine estate e si posso gustare per tutto il periodo invernale.
Sono un ottimo antipasto serviti ad esempio con delle fette di pane di Altamura, ma possono essere utilizzati anche per insaporire un primo piatto, una pizza o per arricchire con un gusto più deciso diverse preparazioni.

Puglia Genuina propone un prodotto artigianale ottenuto dalla lavorazione di pomodori freschi appena raccolti senza aggiunta di coloranti e conservanti.
Una conserva realizzata a mano direttamente in Fattoria a Km0 con tutto il gusto della tradizione pugliese, passione ed i migliori ingredienti locali.
Ingredienti: Pomodori secchi, olio extravergine d’oliva, aceto di vino bianco, sale, origano, prezzemolo, aglio, peperoncino.

COMPRA QUI

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico.

0

SU

WhatsApp chat