Funghi Cardoncelli freschi

Disponibili:in magazzino 200 articoli/o
Codice Prodotto:PS10

Peso: 1.0000KG
19,00 €

Descrizione

ORDINE MINIMO 2KG - PRODOTTO CONSEGNATO SOLO IN ITALIA

Il Cardoncello è stato definito in diversi modi fino ai giorni d’oggi.
Alcuni lo considerano un fungo “onesto” perchè non si confonde allo stato naturale con nessun fungo velenoso, altri lo considerano “discreto” perchè il suo profumo in cucina non è penetrante, ma sottile ed “elegante”. In epoca più recente lo considerano “democratico” perchè con i suoi aromi equilibrati non copre ma valorizza il sapore di altre pietanze, tanto da suscitare l’interesse gastronomico dei migliori maestri di cucina del mondo.
Si può consumare indifferentemente crudo, arrosto, fritto, gratinato, trifolato e come condimento in moltissime pietanze a base di pasta, riso, carne, pesce, legumi e verdure, mantenendo inalterate le sue doti organolettiche e il più delle volte esaltando addirittura l’ingrediente in associazione.

Prodotto fresco coltivato
La confezione viene accuratamente sigillata in contenitori isotermici con ghiaccio secco per alimenti (durata 48 ore) che permette di non interrompere la catena del freddo, mantendendo il prodotto freschissimo.

 

 


 

Scheda Tecnica

Scheda prodotto
Genere: dal greco pleurón = di fianco e oûs, otós = orecchio, con l'orecchio (il cappello) a fianco, per la forma del carpoforo.
Specie: dal latino eryngium = eringio, per il suo habitat preferenziale.
Cappello: Carnoso, convesso, poi depresso al centro, margine involuto, leggermente vellutato; di colore biancastro, poi brunastro; 3-10 cm di diametro.
Lamelle:Bianco-grigiastre, decorrenti sul gambo.
Gambo:Centrale o eccentrico, assottigliato alla base, biancastro.
Carne:Bianca, odore e sapore gradevoli.
Spore:Bianche in massa, liscie, ellittiche.
Commestibilità: Ottima. Si presta molto bene alla coltivazione.
Conservazione:in frigorifero a +4°C, si conservano fino a 12 gg