Orecchiette con cime di rape
0

Ingredienti per 4 persone

g. 400 di semola di grano duro > compra qui
acqua
sale q.b.
kg. 2 di cime di rape > compra qui
olio extravergine di oliva q.b. > compra qui
peperoncino
n°1 aglio
mollica di pane di altamura > compra qui

Procedimento per Orecchiette
Disporre la farina sul tavoliere, lavorarla con acqua fino ad ottenere un impasto liscio e di giusta consistenza.
Formare una pagnotta e coprirla, con un canovaccio, per non farla asciugare.
Staccare un pezzo da stendere con le mani, fino a formare un cordicino di circa 1 cm. di diametro.
Tagliare un pezzettino, stenderlo con il coltello sul tavoliere e rivoltarlo sul pollice.
Continuare la suddetta operazione di preparazione delle Orecchiette finchè la pasta non è terminata e farle asciugare sul tavoliere per qualche ora.

Curiosità:
Le Orecchiette si chiamano anche “strascenéte” perchè la pasta si trasporta, si trascina con il coltello, ma questo è un termine tipicamente barese.

Procedimento per le cime di rape
Lavare e pulire le rape e cuocerle per qualche minuto in acqua bollente salata.
Aggiungere le orecchiette e completare la cottura.
In una padella soffriggere olio,aglio,peperoncino e mollica del pane di altamura.
Versare nelle orecchiette con le cime di rape precedentemente scolate e mescolare il tutto.

Variante
E’ possibile aggiungere al condimento acciughe e pomodorini.

 

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà reso pubblico.

0

SU

WhatsApp chat